Vino, un perfetto “fil rouge” per un matrimonio d’inizio autunno

merlot_vino_matrimonio

In questi giorni a  Mendrisio si respira un’aria festosa, perché fervono i preparativi per la 59esima edizione della Sagra dell’uva del Mendrisiotto. Questa manifestazione, che si svolge ogni anno l’ultimo weekend del mese di settembre, attira tantissimi visitatori da tutta la regione. Le vie del magnifico borgo si colorano con le bancarelle di prodotti gastronomici nostrani e di artigianato locale. La musica folcloristica anima le corti del nucleo storico dove è possibile gustare piatti tipici della cucina nostrana, ovviamente accompagnati dai buoni vini del Ticino…E tanto per rimanere in tema, proprio il vino potrebbe essere il perfetto “fil rouge” per un matrimonio  di inizio autunno!

cantina_vigneto_matrimonio

La location ideale per un matrimonio a tema vino è sicuramente un agriturismo o una tenuta immersa in un vigneto, uno scenario suggestivo per immortalare i momenti più belli  passeggiando tra i filari di vite.  Oppure un’azienda vinicola, dove poter intrattenere gli ospiti con una visita guidata nelle cantine per scoprire le tecniche di vinificazione ed offrire loro una degustazione.

Gli allestimenti e le decorazioni spaziano dai toni del rosso vinaccia al bordeaux, fino al viola scuro ed al “marsala”, quest’ultimo è stato decretato da Pantone il colore dell’anno 2015.

tappi_vino_matrimonio

Per creare il tableau e degli originali segnaposto sono perfetti dei tappi di sughero di diverse dimensioni, ad ogni tavolo si può assegnare il nome di un vino.

I barili si prestano benissimo come punti d’appoggio per il buffet dell’aperitivo e per la confettata. Per dare un tocco raffinato alle composizioni floreali si possono abbinare piccoli grappoli d’uva.

Infine, che bomboniera regalare agli invitati? Ovviamente una bottiglia di Merlot del Ticino, ma con l’etichetta personalizzata con i nomi degli sposi e la data delle nozze!

di Stefania (Petali di RIso)
www.petalidiriso.com

Mi chiamo Stefania e sono wedding planner per passione. Per natura sono una persona che ama programmare, detesto lasciare tutto al caso. Mi piace molto curare i dettagli e usare la mia fantasia e creatività per realizzare eventi personalizzati e originali.
Quello che farò durante l’organizzazione del matrimonio è stare al vostro fianco per consigliarvi nelle scelte e se capita un imprevisto sarò sempre pronta a trovare una soluzione!

Le più belle location in Ticino per sposarsi all’aperto

Sposi in un vignetoFonte: Shea Roggio Photography

Finalmente l’estate è arrivata regalandoci giornate calde e soleggiate e con l’arrivo della bella stagione naturalmente inizia anche il periodo dei matrimoni. Sempre più spesso le coppie che scelgono di sposarsi durante l’estate desiderano celebrare un matrimonio all’aperto in perfetto stile “all’americana”. Un arco fiorito a fare da romantica cornice al momento del fatidico si, gli invitati seduti comodamente su sedie decorate con fiocchi e fiori coordinati aI bouquet della sposa. Le cerimonie che si svolgono all’aperto sono simboliche e possono essere celebrate anche da un parente o da un amico di vecchia data che sta particolarmente a cuore. Il Ticino è ricco di location di rilevante importanza storica, che ben si prestano ad un matrimonio all’aperto. Se anche voi sognate di sposarvi sotto un arco fiorito ecco qualche dritta:

IL CASTELLO DI MORCOTE si trova in territorio di Vico Morcote, è situato in una posizione particolarmente suggestiva a strapiombo sul lago Ceresio e gode di una vista mozzafiato. È circondato da una vasta campagna formata da pascoli, vigneti ed ulivi. Questa location unica ed esclusiva venne costruita dai Duchi di Milano intorno al 1450 ed è l’unica fortezza ancora esistente nel Sottoceneri.

VILLA FORESTA a Mendrisio , una splendida villa costruita verso la fine del 1800 da un ricco commerciante situata in una zona residenziale del magnifico borgo. All’interno vi sono diverse sale decorate con stucchi ed affreschi, alcune delle quali hanno ancora i camini originali in ceramica e dei mobili incastonati nell’arredamento. All’esterno un bellissimo giardino illuminato alla sera, ideale per gli aperitivi.

PARCO SCHERRER chiamato anche “Il Giardino delle meraviglie” si trova a Morcote. Il parco venne realizzato agli inizi del ‘900 da Arturo Scherrer, un commerciante di tessili appassionato di arte e cultura. La varietà botanica di questo parco è costituita da oltre cinquanta specie di piante.
All’interno è possibile ammirare una ricca collezione di oggetti d’arte di svariati paesi ed epoche diverse, nonché numerosi fabbricati e opere d’arte di vario genere provenienti da tutto il mondo. Ad esempio la “Casa Indiana” all’interno della quale è possibile celebrare il matrimonio con rito civile, oppure il tempio egiziano di Nefertiti riprodotto fedelmente a quello originale che si trova a Berlino. All’uscita è presente una casa tipica lombardo-ticinese del 1300 ora adibita a grotto.

IL CASTELLO DI SASSO CORBARO una costruzione prestigiosa in perfetto stile rinascimentale che si erge in tutta la sua eleganza 230 metri sopra Bellinzona, sulla rupe di Sasso Corbaro. Fu costruito nel 1479 e venne portato a termine in pochi mesi.
Si pensa che vi siano dei sotterranei passaggi segreti che si collegano con le altre opere castellane di Bellinzona.

ISOLE DI BRISSAGO Due bellissime isole che si trovano nel lago Maggiore, raggiungibili con il battello principalmente da Porto Ronco, ma anche da Locarno, Ascona e Brissago.
Nell’isola più grande (chiamata isola di San Pancrazio o isola Grande) vi è un immenso e meraviglioso parco botanico, mentre l’altra isola (di Sant’Apollinare) è ricoperta da vegetazione spontanea. Le isole appartennero dal 1885 al 1927 alla baronessa Antoinette di Saint Légere che realizzò i viali ed il giardino con una lussureggiante vegetazione subtropicale. In seguito furono vendute ad un commerciante di Amburgo (Max Emden) il quale fece costruire l’incantevole Bagno Romano e la splendida dimora immersa nel parco botanico, utilizzando materiali nobili come il marmo di Carrara. Dal 1950 le isole appartengono al Cantone Ticino in comproprietà con la Lega Svizzera per la protezione dei beni culturali (Heimatschutz) e la Lega Svizzera per la protezione della natura (Pro Natura).
All’interno della Villa Emden, è possibile organizzare la cerimonia civile in collaborazione con i Comuni di Brissago e Ronco sopra Ascona. La Villa inoltre dispone attualmente di dieci camere da letto tutte con vista sul lago e di un ristorante.

Se state programmando di sposarvi la prossima estate, perchè non pensare ad un’ originalissima cerimonia all’americana?

Matrimonio nella natura, boscoFonte: Matilda Beezley

di Stefania (Petali di RIso)
www.petalidiriso.com

Mi chiamo Stefania e sono wedding planner per passione. Per natura sono una persona che ama programmare, detesto lasciare tutto al caso. Mi piace molto curare i dettagli e usare la mia fantasia e creatività per realizzare eventi personalizzati e originali.
Quello che farò durante l’organizzazione del matrimonio è stare al vostro fianco per consigliarvi nelle scelte e se capita un imprevisto sarò sempre pronta a trovare una soluzione!

Una Wedding Planner per un “si” assicurato!

Immaginatevi un meraviglioso campo di margherite ai piedi di un lago. D’un tratto la vostra dolce metà s’inginocchia e vi pone LA fatidica domanda. Che immagine romantica, vero?

Organizzare la proposta di matrimonioFonte: Michael James Photography

Uomini, siate un po’ più moderni e unici ! Al giorno d’oggi una richiesta così non basta più – bisogna essere originali ! Una richiesta unica per una donna che lo è ancora di più.

Il giorno in cui vi viene la voglia di sposarla vi rendete conto che prima di tutto c’è la proposta. Una proposta alla quale preferireste non pensare perché, come la maggior parte degli uomini, siete a corto d’idee e di creatività. Per lo più avete un sacco di lavoro e organizzare qualcosa una sorpresa al di fuori dal lavoro, vi è quasi impossibile. Anche perché la vostra futura fidanzata è la persona la più curiosa del mondo e che siete sicuri che frugando troverà qualcosa.

Per questo motivo esistono quelle che si chiamano le «Proposal Planner», ovvero «organizzatrici di proposte di matrimonio». In Svizzera questo concetto esiste già anche perché alcune Wedding Planner propongono questo tipo di servizio.

Il budget per una proposta di matrimonio può variare da zero a migliaia di franchi, ma quando non avete contatti, non conoscete i diversi trucchi per spendere meno ma che soprattutto non avete tempo per occuparvene, la tendenza è di lasciarci le penne e perdersi nei preparativi.

Lo scopo della Wedding Planner nell’organizzazione della proposta di matrimonio, non è in alcun modo di pensarla dalla A alla Z, perché toglierebbe tutta la magia che si deve di essere presente quel giorno.
L’organizzatrice vi darà delle idee che vi assomigliano, che vi rappresentano e lavorerà con voi per trovare il miglior modo di far sentire unica la vostra dolce metà.

Si occuperà in seguito di organizzare tutto e di contattare i diversi fornitori di cui avrete bisogno e di elaborare una strategia affinché la sorpresa sia tale.

Il giorno della proposta la Wedding Planner può essere presente o meno. Dipenderà da voi e dal livello di elaborazione della proposta.

Laura Dova Weddings

di Laura Dova Weddings
www.lauradovaweddings.com

Organizzata e creativa Laura è una Wedding Planner svizzera sempre in viaggio. Le quattro lingue da lei parlate le permettono di organizzare matrimoni all’internazionale. Dopo essersi diplomata come specialista turistica, Laura ha conseguito un diploma come Wedding Planner in una scuola specializzata di Parigi. L’organizzazione di matrimoni è sempre stato un sogno che grazie alla sua determinazione è diventato realtà. Ed è esattamente quello che Laura farà per il giorno più bello della vostra vita.

Bomboniere originali per un matrimonio di primavera

La bomboniera è un pensiero speciale che gli sposi donano agli invitati per ringraziarli di aver condiviso con loro un giorno speciale, ricco di emozioni.
Nel tempo l’idea della bomboniera è cambiata: fino a qualche anno fa il compito di simboleggiare il ricordo dei momenti magici di quella giornata era affidato quasi esclusivamente ad un oggetto, a volte costoso, corredato ad un sacchettino di confetti bianchi. Ora si cerca di sostituire quegli oggetti con qualcosa di utile che gli invitati possano anche riutilizzare oppure sempre più spesso con prodotti gastronomici nostrani, quindi a chilometro zero. La diversità del territorio ticinese, che spazia da zone di pianura e collinari all’alta montagna, offrono una varietà di prodotti che ben si prestano ad essere abbinati a qualsiasi tipo di matrimonio. Un vasetto di miele o un barattolo di marmellata sono la bomboniera perfetta per un matrimonio country-chic! Il miele ticinese per eccellenza è quello di castagno dall’aroma molto marcato e corposo, ma nel Sottoceneri viene raccolto anche quello d’acacia dal gusto fine e delicato. Chi invece sceglierà di donare ai propri invitati un barattolo di marmellata potrà anche abbinarla al colore tema del matrimonio. La più indicata per la stagione primaverile che sta per iniziare è sicuramente quella di fragole, ma anche di mele e pere. Inoltre è possibile personalizzare i vasetti facendo stampare sull’etichetta i nomi degli sposi e la data delle nozze.

miele ticineseFonte: Inspiration in white & Celebrate mag

La bomboniera più adatta per un matrimonio rustico o agreste potrebbe essere una bottiglia di olio extravergine d’oliva ticinese, dal sapore leggero e fruttato. Oppure del pepe della Vallemaggia aromatizzato con vino bianco, spezie e liquori, confezionato in fialette di vetro.
Naturalmente per un matrimonio a tema “vino” la scelta della bomboniera non può che ricadere su di una bottiglia di Merlot, che in Ticino è il vitigno in assoluto più coltivato fin dalla prima metà del 1900.
Gli sposi amanti della natura, che faranno del verde il colore tema delle proprie nozze potranno donare agli invitati una piantina di erbe aromatiche e officinali, di cui il Ticino è ricco. Queste piante, spontanee o coltivate, possono essere utilizzate sia per insaporire carni e formaggi che per realizzare infusi e tisane come quella di Olivone.
Infine non bisogna dimenticare i confetti, che andranno ovviamente abbinati alla bomboniera. In commercio ormai ce ne sono di tutti i colori e tonalità e nei gusti più svariati, dalla frutta ai liquori…c’è solo l’imbarazzo della scelta!

di Stefania (Petali di RIso)
www.petalidiriso.com

Mi chiamo Stefania e sono wedding planner per passione. Per natura sono una persona che ama programmare, detesto lasciare tutto al caso. Mi piace molto curare i dettagli e usare la mia fantasia e creatività per realizzare eventi personalizzati e originali.
Quello che farò durante l’organizzazione del matrimonio è stare al vostro fianco per consigliarvi nelle scelte e se capita un imprevisto sarò sempre pronta a trovare una soluzione!

Sorpresa! Idee e consigli per occupare i bambini durante il vostro matrimonio

Con bambini o senza bambini? Il dilemma c’è spesso durante l’organizzazione del vostro matrimonio. Avere dei bambini è sempre carino, ma come possiamo occuparli per far stare tranquilli i genitori ?

La kid box è un concetto che permette di occupare i bambini almeno per due o tre ore ! Basta un po’ d’ingenio. Ecco alcune idee poco care e originali, che potrebbero facilmente essere incluse in una Kid Box.

Bambini matrimonio Fonte: Mattew Morgan Photography

1. Tatuaggi per bambini
Una stella, un cuore con i glitter o un pirata. I tatuaggi divertiranno le bambine tanto quanto i bambini. Fate attenzione a comprare quelli che partono facilmente con l’acqua.

2. Una macchina fotografica usa e getta
Oggi giorno le macchine fotografiche usa e getta sono davvero poco care. Compratene una per bambino e per evitare che facciano delle foto a casaccio potete farli giocare al gioco « I Spy ». Il gioco consiste nel riuscire delle missioni come « fare una foto delle scarpe della sposa » oppure « fare una foto dello sposo mentre balla ». In questo modo sarete sicuri che avrete almeno uno scatto riuscito !

3. Le bolle di sapone
È un classico che i bambini adorano… i piccoli potrebbero passare ore a soffiare delle bolle di sapone. Se volete provare qualcosa di un po’ diverso, perché non provare le pistole bolle di sapone ?

4. La plastilina
La nostra vecchia plastilina. Sempre così divertente! Potete rendere l’attività più interessante chiedendo loro di fare un regalo agli sposi oppure di rappresentare gli sposi con la plastilina. Non è molto cara e potete anche farla « fatta in casa » (qui la ricetta, in francese).

Ricetta per bambini Fonte: The Popcase

5. Mini puzzle
Per i più tranquilli potete proporre i mini puzzle – sono facili da fare e per i bambini un’occupazione divertente con la possibilità di giocare da soli per i più solitari o in gruppo per i più estroversi.

7. Le caramelle
Non possono mancare in una kid box delle caramelle !

8. Colorare
Dei pastelli, de le matite o dei pennarelli – un’attività più tranquilla che può per esempio essere proposta verso la fine, in modo che in bambini non vadano a letto troppo agitati.

Bolle sapone Fonte: Kari Herer

Laura Dova Weddings

di Laura Dova Weddings
www.lauradovaweddings.com

Organizzata e creativa Laura è una Wedding Planner svizzera sempre in viaggio. Le quattro lingue da lei parlate le permettono di organizzare matrimoni all’internazionale. Dopo essersi diplomata come specialista turistica, Laura ha conseguito un diploma come Wedding Planner in una scuola specializzata di Parigi. L’organizzazione di matrimoni è sempre stato un sogno che grazie alla sua determinazione è diventato realtà. Ed è esattamente quello che Laura farà per il giorno più bello della vostra vita.

Colori e atmosfere carnascialesche

matrimonio_carnevaleFonte: Joey Ikemoto Photography

Siamo nel periodo del carnevale, anche quest’anno il centro storico di Bellinzona si prepara ad accogliere il Rabadan, uno dei più importanti carnevali a livello svizzero che ha avuto origini nel lontano 1862 e che ogni anno attira persone provenienti da tutto il Canton Ticino ed oltre. Quindi, per tutti coloro che sono prossimi alle nozze, perché non organizzare un matrimonio con una festa in maschera in stile Rabadan? Un tema molto adatto a coppie non convenzionali e che amano osare!
La sposa potrà abbinare la maschera al suo abito che sia classico e romantico o moderno e sofisticato, oppure potrebbe addirittura optare per un abito da sposa colorato! Il bouquet naturalmente sarà composto da un mix di fiori dai colori vivaci, come le decorazioni dei centrotavola ai quali si potranno aggiungere delle piume, per dare un tocco ancora più giocoso.
Lo sposo invece sarebbe perfetto con un abito in stile settecento, che ricordi il carnevale veneziano .
Per intrattenere gli ospiti durante il ricevimento di un matrimonio a tema Rabadan non potrà mancare il classico tiro alla fune, seguito dal ballo in maschera con musiche suonate da una simpatica guggen!
Per immortalare i momenti più divertenti si potranno donare agli invitati maschere con la stecca, che potranno scambiarsi tra uno scatto e l’altro.
E per finire quale momento migliore se non il taglio della torta, per incoronare gli sposi re e regina del carnevale?

Matrimonio Ticino CarnevaleFonte: Fred and Hannah Photographers

di Stefania (Petali di RIso)
www.petalidiriso.com

Mi chiamo Stefania e sono wedding planner per passione. Per natura sono una persona che ama programmare, detesto lasciare tutto al caso. Mi piace molto curare i dettagli e usare la mia fantasia e creatività per realizzare eventi personalizzati e originali.
Quello che farò durante l’organizzazione del matrimonio è stare al vostro fianco per consigliarvi nelle scelte e se capita un imprevisto sarò sempre pronta a trovare una soluzione!

 

Matrimonio sulla neve? In Ticino si può!

Matrimonio sulla neve
Fonte: Orange girl Photographs

Un matrimonio sulla neve è quello che molte coppie amanti della montagna sognano ma non osano fare, o meglio non sanno da dove cominciare nell’organizzazione del matrimonio. La preoccupazione più frequente dei futuri sposi è che non piaccia agli invitati o che soffrano il freddo. Innanzitutto bisogna ricordare che sono gli sposi ad essere i protagonisti della giornata delle nozze, durante la quale ogni dettaglio deve rispecchiare i loro gusti e le loro passioni. Per il resto basterà raccomandare agli invitati di coprirsi adeguatamente, per evitare di patire le basse temperature.

Sposa matrimonio invernoFonte: Orange girl Photographs

Una volta dissolti i primi dubbi, da dove si comincia?
Per prima cosa bisogna cercare la location, che non dovrà essere troppo distante dalla zona di residenza poiché percorrere tanti chilometri sulla neve o sul ghiaccio potrebbe risultare davvero stressante. La splendida Val Bedretto si presta particolarmente a questo tipo di matrimonio, le strutture presenti sul territorio sono ben attrezzate e organizzate anche per offrire un servizio di trasporto per sposi e invitati. Inoltre c’è la possibilità di fermarsi a dormire la notte in camere calde e accoglienti e magari rilassarsi nel centro benessere, guardando fuori la neve che cade. Nel piccolo villaggio di Villa Bedretto, a circa 1400 metri, c’è una suggestiva chiesetta intima e romantica dove è possibile celebrare il matrimonio immersi totalmente nella natura e avvolti dal silenzio ovattato della neve! La sposa può sorprendere gli inviati arrivando a bordo di una motoslitta e dopo la cerimonia sposi e invitati possono cimentarsi tutti insieme in un’escursione con le racchette da neve attraverso l’incantevole percorso di “Cioss Prato”.

Val Bedretto matrimonio invernoFonte: Jacques Perler

L’atmosfera diventa ancora più magica se la data del matrimonio è vicina al periodo di Natale, in questo caso il colore tema delle decorazioni è in assoluto il rosso abbinato naturalmente al bianco. Fiori tipici del sottobosco come l’elleboro, l’agrifoglio e le bacche, insieme a pigne e rametti di pino, sono la scelta più indicata per la realizzazione di allestimenti e centrotavola. Perfette le bomboniere posizionate ai piedi dell’abete addobbato, come se fossero veri e propri regali per gli invitati!
Infine come vuole la tradizione, non può mancare il classico bacio-portafortuna sotto il vischio per un augurio speciale di “Buon Natale”!
Ed un caloroso augurio per un Natale pieno di gioia e serenità è quello che faccio a tutti voi… arrivederci al 2015!

di Stefania (Petali di RIso)
www.petalidiriso.com

Mi chiamo Stefania e sono wedding planner per passione. Per natura sono una persona che ama programmare, detesto lasciare tutto al caso. Mi piace molto curare i dettagli e usare la mia fantasia e creatività per realizzare eventi personalizzati e originali.
Quello che farò durante l’organizzazione del matrimonio è stare al vostro fianco per consigliarvi nelle scelte e se capita un imprevisto sarò sempre pronta a trovare una soluzione!

Voglio essere il/la tuo/a testimone

Essere testimone ad un matrimonio significa essere molto importanti agli occhi della sposa o dello sposo. Essere testimone è un ruolo molto importante poiché il testimone accompagna gli sposi lungo tutta l’organizzazione del matrimonio.

Per questo motivo, quando avete la fortuna di avere più di un/a migliore amica/o o sorelle/fratelli diventa molto difficile fare una scelta, ed è ancora più difficile spiegare la propria scelta ai non scelti.

Damigelle matrimonio
Fonte: Meredith Perdue

Per fare in modo che non ci sia nessuna gelosia tra le amiche, potete procedere in diversi modi:

Favorite i membri della vostra famiglia. Se avete due sorelle potrete facilmente spiegare alle vostre migliori amiche che le vostre sorelle fanno parte della vostra famiglia e il perché le avete scelte. In cambio tutte le vostre migliori amiche saranno vostre damigelle.

Se non volete che vostra sorella sia testimone o semplicemente se non avete sorelle o fratelli, potete preferire le amiche con le quali avete avuto un’amicizia più lunga.

E perché no, scegliere le amiche che hanno visto nascere la vostra coppia. Magari il giorno in cui vi siete visti per la prima volta non tutte le vostre amiche erano presenti. Un ottimo motivo per sceglierle come testimoni.

L’importante è di dare a ogni damigella una missione da compiere. A quella più manuale chiedetele di aiutarvi con la decorazione, alla più affidabile chiedetele di custodire le fedi fino al giorno del matrimonio e a quella più organizzata chiedetele di pianificare il vostro « addio al nubilato ». Hanno tutte una personalità diversa, bisogna solo trovare la missione la più adeguata ad ognuna.

testimone matrimonioFonte: Brittney Callahan

Non esitate a offrire un regalo carino e ad aggiungere un tocco personale per ogni damigella e testimone affinché si sentano uniche, perché lo sono!

regali matrimonioFonte: Matt by Our Labor of Love

Laura Dova Weddings

di Laura Dova Weddings
www.lauradovaweddings.com

Organizzata e creativa Laura è una Wedding Planner svizzera sempre in viaggio. Le quattro lingue da lei parlate le permettono di organizzare matrimoni all’internazionale. Dopo essersi diplomata come specialista turistica, Laura ha conseguito un diploma come Wedding Planner in una scuola specializzata di Parigi. L’organizzazione di matrimoni è sempre stato un sogno che grazie alla sua determinazione è diventato realtà. Ed è esattamente quello che Laura farà per il giorno più bello della vostra vita.

Un paesaggio autunnale come cornice perfetta per il matrimonio

decorazione-autunno-matrimonioFonte: Charlotte Geary Photography

Nonostante l’autunno non sia tradizionalmente la stagione dei matrimoni, è il periodo migliore per sposarsi. Senza il soffocante caldo estivo, né il gelo dell’inverno, garantisce un meraviglioso spettacolo naturale di colori adatti sia ad un matrimonio formale che ad uno più casual.
Le sfumature calde e avvolgenti dell’autunno esaltano i meravigliosi scorci paesaggistici che la nostra regione offre, regalando incantevoli sfondi panoramici alle immagini. Le suggestive chiese arroccate sulle colline e i tipici grotti ticinesi delle nostre valli sono l’ambientazione perfetta per chi ama stare a contatto con la natura, valorizzati con addobbi floreali semplici ma di grande effetto. Per gli allestimenti sono particolarmente indicati materiali rustici come il lino, la iuta, il cotone, il vimini. Il fuoco scoppiettante di un camino riscalda l’atmosfera creando un alone magico.
Il colore che si addice particolarmente alle decorazioni di un matrimonio celebrato in questa stagione è il marrone in tutte le sue tonalità e lo si può abbinare all’arancio, all’avorio, ma anche al rosa e all’azzurro.
Mentre per gli amanti delle ambientazioni moderne materiali inusuali come metalli, plexiglas e specchi si fondono piacevolmente con il legno e la pietra creando un rilassante effetto SPA che fa sentire sposi e invitati viziati e coccolati.

Fonte: Giulia & Wal photo

di Stefania (Petali di RIso)
www.petalidiriso.com

Mi chiamo Stefania e sono wedding planner per passione. Per natura sono una persona che ama programmare, detesto lasciare tutto al caso. Mi piace molto curare i dettagli e usare la mia fantasia e creatività per realizzare eventi personalizzati e originali.
Quello che farò durante l’organizzazione del matrimonio è stare al vostro fianco per consigliarvi nelle scelte e se capita un imprevisto sarò sempre pronta a trovare una soluzione!

Come tenere occupati i vostri invitati?

Al di là delle apparenze e della soddisfazione della vista, del gusto e dell’udito dei vostri invitati, vi è un altro aspetto da non dimenticare : l’intrattenimento.
Avete già previsto un fotobooth, un libro d’oro… e sicuramente un fantastico cocktail e qualche gioco divertente. Però quando ci si ritrova a tavola aspettando l’entrata, il primo o il secondo certi invitati chiacchierano ma molti si annoiano.
Per fortuna per tutti gli sposi è possibile intrattenere gli invitati fino alle 5 del mattino con poche idee. Ecco qui qualche d’una delle animazioni più divertenti che potrete adattare e proporre al vostro matrimonio.

I pittori

Se siete creativi e i lavori manuali sono il vostro forte ecco un esempio di un centro tavola originale e ludico. Comprate semplicemente dei vasi in ceramica e attorno alla composizione floreale piantateci dei pennelli. Posate infine della pittura e dell’acqua sul tavolo. I vostri invitati potranno sbizzarrirsi dipingendo dei messaggi per voi su questi vasi che potrete tenere come ricordo. Attenzione però se avete degli invitati pazzerelli, vi consiglio di usare dei pennarelli adatti alla ceramica piuttosto che la pittura, diminuirete considerabilmente i rischi di macchie !

Ospiti pittori al vostro matrimonio
Fonte: Jen Schmidt Photography

I paparazzi

Matrimonio: invitati come paparazzi Fonte: Paul Underhill

Spesso e volentieri il servizio fotografico termina quando gli invitati si siedono a tavola oppure quando iniziano a ballare poiché fotografare delle persone che mangiano non è molto interessante.
Per questo esiste il gioco dei paparazzi.
Ogni invitato riceverà una macchine fotografica usa e getta e una lista di missioni da compiere. Per esempio: fotografare la sposa mentre ride, le damigelle mentre ballano a più non posso o ancora il vostro vicino di tavola in una posizione sexy.
In questo modo avrete molte foto, indubbiamente originali, di tutti gli invitati che potrete mandare come ringraziamento.
Non dimenticatevi di scrivere un # per il vostro matrimonio. Così che gli invitati che preferiscono giocare con il loro smartphone, potranno pubblicare le foto su un social network che vi permetterà di ritrovarle.

Social media e matrimoni
Fonte: Andi Mans Photography

La lettura

Spesso quando siamo invitati a un matrimonio, pensiamo di conoscere bene gli sposi ma in fin dei conti, a meno di non essere la migliore amica o la sorella, non li conosciamo così bene. Questo punto vale anche per famigliari che non riusciamo a frequentare quanto vorremmo. Ecco una soluzione che permetterà ai vostri invitati di conoscervi un po’ meglio ma anche di ridere dei vostri difetti e delle vostre qualità.

Scrivete su un foglietto « Le cose che non sapete di lei/lui ». Includete aneddoti divertenti, imbarazzanti, i tratti più forti delle vostre personalità o ancora i vostri difetti più strani. Questo fogliettino permetterà agli invitati di conoscere meglio le star del giorno!

Cose che potresti non conoscere degli sposi
Fonte: Emily Steffen Photography

Laura Dova Weddings

di Laura Dova Weddings
www.lauradovaweddings.com

Organizzata e creativa Laura è una Wedding Planner svizzera sempre in viaggio. Le quattro lingue da lei parlate le permettono di organizzare matrimoni all’internazionale. Dopo essersi diplomata come specialista turistica, Laura ha conseguito un diploma come Wedding Planner in una scuola specializzata di Parigi. L’organizzazione di matrimoni è sempre stato un sogno che grazie alla sua determinazione è diventato realtà. Ed è esattamente quello che Laura farà per il giorno più bello della vostra vita.