Matrimonio sulla neve? In Ticino si può!

Matrimonio sulla neve
Fonte: Orange girl Photographs

Un matrimonio sulla neve è quello che molte coppie amanti della montagna sognano ma non osano fare, o meglio non sanno da dove cominciare nell’organizzazione del matrimonio. La preoccupazione più frequente dei futuri sposi è che non piaccia agli invitati o che soffrano il freddo. Innanzitutto bisogna ricordare che sono gli sposi ad essere i protagonisti della giornata delle nozze, durante la quale ogni dettaglio deve rispecchiare i loro gusti e le loro passioni. Per il resto basterà raccomandare agli invitati di coprirsi adeguatamente, per evitare di patire le basse temperature.

Sposa matrimonio invernoFonte: Orange girl Photographs

Una volta dissolti i primi dubbi, da dove si comincia?
Per prima cosa bisogna cercare la location, che non dovrà essere troppo distante dalla zona di residenza poiché percorrere tanti chilometri sulla neve o sul ghiaccio potrebbe risultare davvero stressante. La splendida Val Bedretto si presta particolarmente a questo tipo di matrimonio, le strutture presenti sul territorio sono ben attrezzate e organizzate anche per offrire un servizio di trasporto per sposi e invitati. Inoltre c’è la possibilità di fermarsi a dormire la notte in camere calde e accoglienti e magari rilassarsi nel centro benessere, guardando fuori la neve che cade. Nel piccolo villaggio di Villa Bedretto, a circa 1400 metri, c’è una suggestiva chiesetta intima e romantica dove è possibile celebrare il matrimonio immersi totalmente nella natura e avvolti dal silenzio ovattato della neve! La sposa può sorprendere gli inviati arrivando a bordo di una motoslitta e dopo la cerimonia sposi e invitati possono cimentarsi tutti insieme in un’escursione con le racchette da neve attraverso l’incantevole percorso di “Cioss Prato”.

Val Bedretto matrimonio invernoFonte: Jacques Perler

L’atmosfera diventa ancora più magica se la data del matrimonio è vicina al periodo di Natale, in questo caso il colore tema delle decorazioni è in assoluto il rosso abbinato naturalmente al bianco. Fiori tipici del sottobosco come l’elleboro, l’agrifoglio e le bacche, insieme a pigne e rametti di pino, sono la scelta più indicata per la realizzazione di allestimenti e centrotavola. Perfette le bomboniere posizionate ai piedi dell’abete addobbato, come se fossero veri e propri regali per gli invitati!
Infine come vuole la tradizione, non può mancare il classico bacio-portafortuna sotto il vischio per un augurio speciale di “Buon Natale”!
Ed un caloroso augurio per un Natale pieno di gioia e serenità è quello che faccio a tutti voi… arrivederci al 2015!

di Stefania (Petali di RIso)
www.petalidiriso.com

Mi chiamo Stefania e sono wedding planner per passione. Per natura sono una persona che ama programmare, detesto lasciare tutto al caso. Mi piace molto curare i dettagli e usare la mia fantasia e creatività per realizzare eventi personalizzati e originali.
Quello che farò durante l’organizzazione del matrimonio è stare al vostro fianco per consigliarvi nelle scelte e se capita un imprevisto sarò sempre pronta a trovare una soluzione!